Cassano, proclamati gli eletti: nomi e volti del nuovo Consiglio Comunale

Si è svolta questa mattina, 9 giugno, nell’Aula Consiliare “Gino Bloise” del Palazzo di Città di Cassano All’Ionio, la proclamazione dei consiglieri che andranno a formare il nuovo Consiglio Comunale. Il Presidente del Tribunale Teresa Reggio, alla presenza della commissione elettorale, ha letto i nomi dei sedici consiglieri, di maggioranza e di minoranza, che aiuteranno il neo eletto Sindaco Gianni Papasso nell'amministrare la città di Cassano.

 

Ricordiamo che la nuova amministrazione Papasso si avvarrà di un consigliere in più grazie al meccanismo del premio di maggioranza.

 

Ecco chi sono gli undici consiglieri eletti, sei donne e cinque uomini, che andranno a formare la maggioranza consiliare:

 

- Lista Idea Futuro: Rossella Iuele e Antonio Clausi;

- Lista Amore per Cassano: Antonio Lonigro e Clementina Laurito:

- Lista PSI: Lino Notaristefano e Angela Salmena;

- Lista PD: Salvatore Tricoci ed Elisa Fasanella;

- Lista Progetto Sibari: Filomena Alfano;

- Lista Cassano Democratica: Luigi Garofalo;

- Lista La Mongolfiera: Gaetano Scarano.

 

Per la minoranza siederanno sugli scanni del Consiglio

 

- Coalizione Area Civica Moderata: Ivan Iacobini, Leonardo La Regina, Luciano Gaetani, Elda Cosenza;

- Lista Ora Cassano: Franco Tufaro.

 

La maggioranza vede la riconferma di Lino Notaristefano, Luigi Garofalo e Salvatore Tricoci. Per la minoranza, invece, arrivano dalla precedente amministrazione Elda Cosenza e Luciano Gaetani.

 

Alla cerimonia di proclamazione erano presenti i consiglieri eletti della maggioranza mentre mancavano all’appello quelli della minoranza.

 

Quella che abbiamo visto stamattina nell’aula consiliare del Comune di Cassano è una bella squadra di giovani entusiasti e pieni di voglia di fare. Alcuni sono alla loro prima esperienza politica, ma non per questo meno competenti o meno esperti nel loro specifico settore. Se l’idea è di dare nuove prospettive a Cassano, questa iniezione di energia giovane è il carburante giusto per far recuperare la normalità all’amministrazione comunale dopo sei mesi circa di commissariamento.

 

Cassano, situata tra monti e mare, è uno dei gioielli culturali della Calabria e non solo. Cassano con i suoi otto chilometri di costa di mare straordinario, vanta un ottimo complesso termale, è sede vescovile, le sue chiese antiche, il suo centro storico, le sue grotte, la sua archeologia, sono di eccezionale rilevanza storico-artistica e culturale. Un patrimonio del genere deve essere messo a profitto ed essere inserito in un ampio progetto turistico e culturale, capace di generare occupazione e benessere. L’apporto dei giovani neo eletti consiglieri comunali e scelti dai cittadini cassanesi, sarà fondamentale per la realizzazione di questo progetto.

 

Il Sindaco Gianni Papasso ha salutato con calore la sua squadra rivolgendo a tutti i consiglieri parole augurali. Ora non resta che convocare il primo Consiglio comunale. Un adempimento che, come fa sapere il sindaco Papasso stesso, sarà espletato entro i prossimi dieci giorni così come previsto dalla normativa vigente.

 

E.G.

Ufficio Stampa

Sindaco Gianni Papasso

Scrivi commento

Commenti: 0