Gianni Papasso chiede a Paldino uno sportello Bancario CCM per Sibari

L’istituzione a Sibari di uno sportello Bancario del Credito Cooperativo Mediocrati. E’ questa la formale richiesta avanzata dal sindaco della Città di Cassano All’Ionio, al Presidente dell’istituto di credito, Nicola Paldino. Nella missiva, il primo cittadino, ha, innanzitutto ringraziato il destinatario, per l’invito ricevuto a partecipare al recente convegno su : “110 anni di valore”, per il quale ha espresso i più sinceri complimenti anche all’Istituto dallo stesso presieduto, per l’alto valore dell’iniziativa e per la ricchezza di contenuti che ha caratterizzato gli interventi di tutti i partecipanti.

 

Il sindaco Papasso, nel suo argomentare, ha, inoltre, evidenziato che prendendo parte al convegno ha avuto modo di arricchire ulteriormente le proprie conoscenze su quelle che sono le attività che il Credito Cooperativo Mediocrati svolge in favore del vasto  territorio in cui opera. Proprio in virtù di ciò, il sindaco di Cassano, ha sottoposto all’attenzione del presidente Paldino, un problema che riguarda il sito di Sibari, quartiere strategico del comune.

 

“Sibari, ha sottolineato Gianni Papasso, nell’istanza al presidente del CCM, è sito baricentrico della vasta e popolosa area della Sibaritide e sul suo territorio ricade l’area archeologica più estesa della Calabria, conosciuta nel mondo intero per il nome leggendario di Sybaris,  che insieme ai moderni e rinomati insediamenti turistici della  costa attrae  ogni anno migliaia di turisti e villeggianti, contribuendo al sensibile aumento della popolazione residente, soprattutto nel periodo estivo”. Per questo motivo, ha concluso, ha avanzato richiesta di un autorevole intervento del presidente Paldino, per l’istituzione a Sibari di uno sportello Bancario che, per quanto riferito, è considerato un servizio urgente ed indispensabile per le giuste  esigenze di turisti e residenti.

 

 Il Capo Ufficio Stampa Comune di Cassano - Mimmo Petroni

Scrivi commento

Commenti: 0