Il sindaco Papasso ha incontrato gli operatori turistici

Presieduta dal sindaco Gianni Papasso, presenti gli assessori Cimbalo, Oriolo, Iuele, e Grosso, nonché una buona rappresentanza di consiglieri comunali di maggioranza, si è tenuta nel salone di rappresentanza del Palazzo di Città la prevista riunione con gli imprenditori e operatori turistici e commerciali operanti sul territorio comunale, per fare il punto della situazione sull'importante settore, considerato, insieme al comparto agricolo, come uno dei principali volani di sviluppo.

 

I lavori, sono stati introdotti dal sindaco Papasso, che al cospetto di un’affollata e attenta platea, ha disegnato un quadro di quelle che sono le criticità riscontrate sul vasto territorio cassanese,  alla ripartenza della nuova amministrazione locale. Problemi vecchi e nuovi, come quella della raccolta dei rifiuti solidi urbani, determinata anche dalla crisi che ha investito l’impresa appaltatrice, che ha costretto l’ente locale alla rescissione del contratto e l’assegnazione dell’incarico per i prossimi tre mesi ad altra impresa specialista nel settore; la pulizia del verde pubblico; le rotture sulla fatiscente rete idrica e altro, che impongono un gravoso impegno quotidiano per il rieletto sindaco, la sua amministrazione e i preposti uffici comunali.

 

Nel suo argomentare sul tema specifico dell’organizzazione della stagione estiva 2016, peraltro già cominciata, il sindaco Papasso, non ha mancato di fare riferimento alle questioni che investono i siti turistici di Marina e i Laghi di Sibari. Per Marina di Sibari, ha ricordato quanto è stato fin qui fatto dalla sua precedente amministrazione, per rilanciare la località che fino al 2012 aveva fatto registrare un crescente degrado.

 

Ha evidenziato, inoltre, che i lavori previsti nel Pisl, sono stati parzialmente completati e che l’immagine di Marina di Sibari, già quest’anno, si presenta invitante e accogliente per il popolo delle vacanze. Il sindaco ha altresì invitato i presenti alla collaborazione, sia in termini di accoglienza che di organizzazione delle strutture ricettive, anche al fine della promozione delle peculiarità che insistono sul territorio, al fine della loro conoscenza. Sono seguiti alcuni interventi dei convenuti, che hanno segnalato problemi e situazioni di differente entità, su cui intervenire con immediatezza.

 

Dopo un contributo alla discussione dell’assessore delegato al turismo, Ercole Cimbalo e della consigliera Filena Alfano, ha concluso il sindaco Papasso, che ha ribadito l’impegno e la collaborazione dell’amministrazione, per quanto di propria competenza, nella consapevolezza, che il percorso bisogna percorrerlo insieme.

 

Il Capo Ufficio Stampa Ente Comunale – Mimmo Petroni 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Marco (lunedì, 04 luglio 2016 19:59)

    Io sono stato qst fine settimana e purtroppo a malincuore devo dire che lo trovata molto sporca.... le strade piene di cartacce... una piazza senza cestini per la carta senza posacenere, due o tre cestini per di più rotti....pineta sporca cartacce ovunque.... mi piange il cuore spero che la prossima volta la troverò più pulita