Cassano All'Ionio, bilancio: il Consiglio approva assestamento e DUP. Varate le commissioni: ecco i nomi

Il 29 luglio 2016 il Consiglio Comunale di Cassano All'Ionio ha approvato l'assestamento di bilancio e il DUP. L'Assise nella stessa seduta ha deliberato anche l'istituzione delle Commissioni consiliari: ecco i componenti. 

 

L’Assemblea Civica del Comune di Cassano All’Ionio, riunitosi sotto la presidenza di Luigi Garofalo, ha discusso e approvato a maggioranza, l’Assestamento generale di Bilancio per l’esercizio salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2016 e il Documento Unico di Programmazione periodo 2017/2019. 

 

In apertura di seduta, nella consueta fase delle comunicazioni, il Sindaco Papasso ha informato il Consiglio e la città che la Prefettura di Cosenza, ha sospeso la decisione di destinare il Sibaris Hotel a Centro di accoglienza per migranti.

 

Altra comunicazione, ha riguardato l’avvenuta bonifica dei siti di Prainetta-Chidichimo e Tre Ponti, interessati dalla presenza delle ferriti di zinco. Questa volta, ha sottolineato il primo cittadino, si tratta di risultato storico, in quanto dalle certificazioni delle competenti autorità, si evince che le ferriti di zinco non ci sono più.

 

Sui temi che hanno interessato i provvedimenti e gli adempimenti di ordine finanziario, ha tenuto una circostanziata relazione, l’assessore delegato Salvatore Tricoci. L'assessore, tra l’altro, ha riferito che le previsioni di entrata risultano sufficienti a coprire interamente le previsioni di spesa, garantendo il pareggio di bilancio e che dalla gestione di competenza relativamente alla parte corrente, emerge una sostanziale situazione di equilibrio economico-finanziario. 

 

Per quanto riguarda la gestione dei residui, ha aggiunto, che si evidenzia un sostanziale equilibrio, tenuto conto anche del rilevante fondo di cassa alla data del 1° gennaio dell’anno in corso, pari ad Euro 10.291.137,60. L’ente locale cassanese, risulta, quindi, essere tra i pochissimi comuni in Italia, che non ha fatto ricorso ad alcuna anticipazione di liquidità con la CASSA DD.PP. per il pagamento di debiti per come previsto dalla norma in materia. Pertanto, ha concluso l’assessore Tricoci, alla luce delle analisi sull'andamento della gestione di competenza, della gestione dei residui e della gestione di cassa sopra effettuata, permane una generale situazione di equilibrio di bilancio dell’esercizio in corso tale da garantirne il pareggio economico-finanziario. 

 

Per quanto riguarda il Documento Unico di Programmazione relativo al periodo 2017/2019, la sezione strategica che ha un orizzonte temporale di riferimento, coincide con quello del mandato amministrativo e sviluppa e concretizza le linee programmatiche di mandato. In proposito, con deliberazione dell’esecutivo locale, è stata disposta la presentazione del Documento Unico di Programmazione per il periodo 2017/2019, limitatamente alla sezione strategica, riservandosi di presentare la sezione operativa del DUP al civico consesso, in un secondo momento. 

 

Tuttavia, è stato sottolineato che la sezione strategica del DUP, fa riferimento alle linee programmatiche del mandato amministrativo 2016/2021 rese dal sindaco Gianni Papasso in consiglio comunale nella seduta del 23 giugno scorso. Pertanto, ha affermato l’assessore Tricoci, la presentazione del DUP - sezione operativa, sarà presentata al consiglio comunale, in ogni caso non successivamente, al Bilancio di Previsione riguardante gli esercizi del periodo 2017/2019, cui il DUP si riferisce. 

 

Sugli argomenti di natura finanziaria, si sono espressi i rappresentanti dei gruppi di maggioranza e minoranza e lo stesso Sindaco.

 

I lavori sono proseguiti con l’approvazione all'unanimità della concessione volontaria delle aree occorrenti alla realizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria sulla S.P. n. 167 (Cassano-Civita) e con la nomina delle Commissioni consiliari

  • Commissione Istituzionale: Alfano, Notaristefano, Laurito, Salmena, Lonigro, Giardini, Iacobini, La Regina, Tufaro.
  • Commissione Affari Sociali: Fasanella, Lonigro, Notaristefano, Alfano, Clausi, Scarano, Cosenza, La Regina, Gaetani.
  • Commissione Ambiente: Giardini, Laurito, Martucci, Clausi, Fasamella, Salmena, Iacobini, Tufaro, Cosenza. 

Il Capo Ufficio Stampa Comune di Cassano - Mimmo Petroni

Scrivi commento

Commenti: 0