È morto il Vescovo emerito Girolamo Grillo, il cordoglio del Sindaco Gianni Papasso

Il Vescovo Emerito Girolamo Grillo della Diocesi di Civatavecchia-Tarquinia si è spento il 22 agosto in Romania: il cordoglio del sindaco Gianni Papasso.

 

Monsignor Grillo, che aveva 86 anni, si era recato per un periodo di vacanza nella Casa San Giuseppe delle suore della Congregazione del Cuore Immacolato di Maria a Oderheiul Secuiesc (Harghita), una missione in cui le suore assistono bambini orfani e abbandonati.

 

A comunicare la notizia della dipartita di Monsignor Grillo è stato il Vescovo attuale della Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia, Luigi Marrucci. 

Ho sentito monsignor Grillo prima della sua partenza per la Romania”, ha detto Monsignor Marrucci che poi ha aggiunto: “Malgrado le diverse infermità e le sofferenze provate, fosse sereno e fiducioso di questo suo viaggio, un periodo di riposo in un luogo che gli era particolarmente caro”.

 

Il nome di Monsignor Grillo è legato fin dagli anni ‘90 al caso della Madonnina di Civitavecchia.  Il Vescovo Grillo, infatti, era stato testimone del fenomeno della piccola statua proveniente da Medjugorje che “piangeva lacrime di sangue”. 

 

Di origini calabresi, nato a Parghelia (VV) il 18 agosto del 1930, il prelato è stato uno dei primi sociologi italiani dell’immediato dopoguerra. All'età di 47 anni è stato nominato Vescovo di Cassano All’Ionio. Ed è proprio nella cittadina calabrese che Il vescovo grillo inizia il suo ministero con una ben nota “Lettera pastorale” dal significativo titolo di stampo sociologico: “Una diocesi del Sud si confronta con Cristo”.

 

Dopo cinque anni, l'Emerito Grillo è stato trasferito nella Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia, e qui è rimasto per 25 anni. Benedetto XVI, in seguito, lo nominò Canonico della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore in Roma.

 

Il cordoglio per la scomparsa del Vescovo Emerito Grillo arriva anche dal sindaco di Cassano All’Ionio Gianni Papasso che in una nota scrive: “Esprimiamo, sapendo di interpretare il sentimento dell’intera Comunità di Cassano, il nostro profondo cordoglio per la scomparsa di S.E. Mons. Girolamo Grillo, già Vescovo della nostra Diocesi e cittadino onorario di Cassano. La comunità dei fedeli perde un Pastore attento e premuroso, combattivo e coraggioso.

 

La Calabria perde un suo illustre figlio; un uomo di vasta cultura, profondo conoscitore della “questione meridionale”,  e “calabrese” in particolare, che egli, nel corso della sua esistenza e della sua missione pastorale, si è sempre sforzato di tenere in vita, esortando le Istituzioni ad intervenire per trovare la strada della rinascita economica, sociale e culturale di una terra bellissima e  ricca di risorse.

 

L’amore profondo ed il legame indissolubile con la sua terra d’origine ha sempre spinto Mons. Grillo ad elevare il suo grido di dolore per le secolari condizioni di arretratezza, per le ingiustizie, per lo sviluppo mancato, per le speranze dei calabresi puntualmente deluse e per il mancato superamento di quei fenomeni di degrado sociale, che rendono ancora la Calabria “terra amara”.

 

Esprimiamo il nostro sentito cordoglio alla comunità dei fedeli della Diocesi di Civitavecchia, che perde il suo  Vescovo Emerito”.

 

Ufficio Stampa - Sindaco Gianni Papasso

Scrivi commento

Commenti: 0