Cassano -Taranto, firmato il “Patto di Amicizia" fra i due Comuni

In occasione della Fiera di Cassano è stato firmato oggi, 1 settembre 2016, il “Patto di Amicizia” fra i Comuni di Cassano All’Ionio e Taranto. 

 

Ha avuto luogo nel Palazzo di Città, Gabinetto del Sindaco, l'accoglienza della delegazione istituzionale proveniente da Taranto, composta dagli assessori: Gina Lupo alla Cultura e Giovanni Guttaliere alle Attività Produttive. I due assessori, sono stati delegati dal sindaco Stefano Ippazio, per partecipare alla firma del "Patto di Amicizia" tra Cassano e Taranto proposto dalla cittadina jonica, guidata dal sindaco Gianni Papasso.

 

All'evento, hanno partecipato, tra gli altri, gli assessori Oriolo, Grosso, Cimbalo, Tricoci e Iuele, consiglieri comunali e funzionarti dell'ente locale, rappresentanti di associazioni, la presidente di Casa Serena, Rosella Garofalo, il coordinatore dell'Associazione le Città del Crocifisso, Giuseppe Semeraro e il presidente del Comitato per lo sviluppo turistico delle regioni Basilicata, Calabria e Puglia, Antonello De Santis.

 

Nell'occasione, gli amministratori delle due città, hanno assunto solenne impegno a: favorire i rapporti tra le comunità per favorire lo scambio reciproco di conoscenze e costruire il futuro sull'importante storia che li lega, sulle comuni radici magno-greche e sul patrimonio culturale e archeologico, per fare emergere il valore della cultura come comune denominatore per la rinascita del Mezzogiorno d'Italia; ad adottare iniziative comuni tra le due amministrazioni per attuare politiche di valorizzazione e promozione del patrimonio storico-culturale e archeologico nella convinzione che la sapiente utilizzazione per fini turistici dei beni culturali resta la strada privilegiata per la società che vuole guardare al futuro con rinnovata speranza; a collaborare per concorrere a creare una società migliore che abbia al centro il rispetto dell'uomo e delle differenze e sia aperta alle nuove culture; a favorire, infine, l'incontro dei giovani delle due comunità, perché dalla conoscenza reciproca traggano lo spunto per l'impegno a costruire un domani migliore basato sulla cultura della pace e del dialogo.

 

Dopo l'inaugurazione della fiera, i graditi ospiti, accompagnati dalla guida turistica Elena Ferrari, hanno fatto visita alla Basilica Cattedrale e alle Grotte di Sant'Angelo per le quali hanno espresso vivo compiacimento e meraviglia, nonché hanno invitato i rappresentanti istituzionali di Cassano a fare visita a Taranto per consolidare ulteriormente il sodalizio tra le due realtà territoriali accomunate dall'appartenenza al grande comprensorio che fu della Magna Grecia.

 

E' appena il caso di ricordare che lo scorso anno, Cassano aveva formalizzato il "Patto di Amicizia" anche con la Città di Matera. Dal canto suo, il sindaco di Cassano, Gianni Papasso, soddisfatto per l'ottima riuscita dell'iniziativa, ha ribadito l'importanza della centralità di Cassano - Sibari nel contesto territoriale che va da Taranto a Reggio Calabria e annunciato il prossimo gemellaggio con la Città di Crotone.

 

 

 Il Capo Ufficio Stampa Comune di Cassano - Mimmo Petroni

Scrivi commento

Commenti: 0