Nuovo anno scolastico, l'augurio dell'Amministrazione Papasso

Inizia un nuovo anno scolastico e il Sindaco di Cassano All'Ionio, Gianni Papasso,  insieme con l'assessore alla Pubblica Istruzione, Rossella Iuele, inviano una lettera aperta ai  bambini e alle bambine, agli studenti ed alle studentesse, ai Dirigenti Scolastici, ai Docenti e a tutti gli Operatori della scuola. 

 

Ecco che cosa scrivono  i rappresentanti dell'Amministrazione cassanese al personale scolastico. 

 

Carissimi,

 

con l’inizio del nuovo anno scolastico vi giungano i più fervidi e sinceri auguri di buon lavoro.

Il  pensiero  più tenero è rivolto  alle bambine ed ai bambini che si apprestano a lasciare il caldo e protettivo nido di casa per immettersi nel “nuovo” mondo della scuola materna, dove li attendono esperienze e relazioni diverse.

Con l’inizio del nuovo anno scolastico una parte importante della comunità, tra alunni, studenti, dirigenti, professori, collaboratori scolastici e genitori torneranno ad entrare in rapporto, con il loro mondo interiore pronto ad incontrarsi e fondersi, con le loro sensibilità pronte a confrontarsi, in un interscambio formidabile tra personalità in formazione ed esperienze pronte a trasmettere saperi e conoscenze.

Nell’aula tornerà a materializzarsi  quella meravigliosa relazione umana, che opera per costruire i nuovi intelletti e la classe dirigente del domani.

L’augurio di buon lavoro, quindi, a tutta quella schiera di alunni e studenti di Cassano che hanno già iniziato il percorso di studi e che si apprestano ad affrontare il nuovo anno scolastico.

Gli auguri di buon lavoro vanno, ancora , ai Dirigenti Scolastici, ai Docenti ed al personale tutto della Scuola, che hanno il delicato compito di accompagnare i giovani nel cammino di crescita.

Un pensiero lo rivolgiamo alle famiglie, che svolgono un ruolo importante nel percorso educativo dei loro figli  e che, considerati i tempi di crisi, compiono non pochi sacrifici per  garantire loro un futuro migliore. 

 

Poi è la volta degli alunni e degli studenti. Ecco il testo integrale.

 

Carissimi alunni e studenti, 

 

il primo giorno di scuola porta con sé, inevitabilmente,   entusiasmo, aspettative, sogni, speranze  e quella speciale sensazione di rinnovamento, insieme all’ansia di dover fare meglio,  per le nuove sfide che occorrerà affrontare.

L’Augurio che sentiamo di rivolgere a tutti voi è che la scuola non sia solo il luogo ove si acquisiscono nozioni e competenze, ma sia principalmente il luogo che possa aiutarvi a divenire persone mature, consapevoli e libere , in grado di compiere scelte e di relazionarsi con gli altri.

Affidatevi con fiducia ai vostri insegnanti, che sapranno guidarvi con competenza e professionalità ed insieme costruite una vera comunità scolastica, basata sul rispetto reciproco,  il dialogo e l’aperto confronto.

Soprattutto, abbiate fiducia nelle vostre capacità ed impegnatevi al massimo, per voi stessi e per la nostra società, che deve poter contare sul talento, la preparazione  e la competenza dei  giovani  per poter sperare di costruire il futuro. 

In questo percorso l’Amministrazione comunale  vi sarà vicina: avrà cura di farvi studiare in ambienti scolastici sicuri e sani, sarà accanto ai giovani ed alle famiglie in difficoltà, si spenderà perché i servizi scolastici funzionino in maniera perfetta e puntuale, continuerà ad avere uno stretto rapporto di collaborazione e cooperazione con il mondo dell’istruzione .

 Con questo impegno vi auguriamo  buon lavoro; che sia ricco, appassionato ed impegnato,  affinché questo nuovo inizio di anno scolastico possa rappresentare l’ennesimo tassello   di un’opera   sociale e culturale, proiettata verso un domani più evoluto e progredito.

 

Cassano All’Ionio, 14 Settembre 2016

 

                                                       L’Assessore Alla Pubblica Istruzione                                                 Il Sindaco 

 

                                                                               Rossella Iuele                                                            Giovanni  Papasso

 

Caterina La Banca

Portavoce

Sindaco Gianni Papasso

Scrivi commento

Commenti: 0