Cassano, il Sindaco Papasso sulla nomina a Segretario CGIL del Pollino di Giuseppe Guido

Il Sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso, sicuro di interpretare il pensiero della città tutta, porge le più vive congratulazioni ed i più sinceri auguri di buon lavoro a Giuseppe Guido per il nuovo, importante, incarico di Segretario Generale della Cgil Comprensoriale Pollino – Sibaritide - Tirreno.

 

Giovane uomo impegnato nella sigla sindacale da 13 anni attualmente ha fatto parte della segreteria confederale della CGIL Comprensoriale Pollino – Sibaritide – Tirreno e segretario generale degli elettrici.

 

“Apprendo con grande compiacimento che la CGIL Comprensoriale Pollino – Sibaritide - Tirreno ha eletto alla carica di Segretario Generale, con un largo consenso, Giuseppe Guido".

 

"A fronte dei profondi mutamenti in atto negli scenari e negli equilibri sociali, demografici, politici ed economici nel mondo - ha detto Papasso -  uomini come Giuseppe Guido, che si sono formati nelle file della CGIL assumono crescente rilevanza e centralità come tutori di quelle “terre di confine”, come il Mezzogiorno d’Italia, naturalmente collocate al crocevia tra continenti, popoli e culture diversi".

 

"Sono certo - ha continuato il Primo cittadino -, che sotto l’impulso di Giuseppe Guidi, la Cgil Comprensoriale Pollino – Sibaritide – Tirreno  continuerà ad offrire un indispensabile contributo di riflessioni, idee e proposte per promuovere e sviluppare quella cultura marcatamente riformista di cui non solo il Sud dell’Italia ormai ha urgente bisogno, ma anche il Paese intero continuando a portare avanti le battaglie al fianco delle categorie più deboli. Un territorio vasto quello del Pollino e della Sibaritide che si gioca ogni giorno il proprio destino con enorme potenzialità ma soggetto a tante criticità, ma sono convinto” ha dichiarato ancora il Sindaco Papasso “che innescando i necessari meccanismi di collaborazione si può trovare la giusta strada per compiere battaglie comuni”.

 

Così come è sempre stato in passato Gianni Papasso ribadisce il sostegno collaborativo sincero ed incondizionato alla Cgil comprensoriale Pollino – Sibaritide - Tirreno e a tutto il gruppo dirigente per gli appuntamenti che li vedranno impegnati sul fronte della tutela dei diritti, dei rinnovi contrattuali, del lavoro, dell’uscita dalla crisi economica e il fronte della legalità.

 

"Non posso non rivolgere -  conclude il Sindaco - un pensiero ad Angelo Sposato, che è stato sino a questo momento la guida della CGIL Comprensoriale Pollino – Sibaritide - Tirreno e che dal 21 luglio scorso, quando è stato eletto alla carica di segretario regionale della CGIL ha lasciato il posto vacante. A lui va il mio ringraziamento per le battaglie fatte e vinte, In ognuna di queste occasioni Angelo Sposato ha saputo porre al centro l’interesse dei lavoratori e dello sviluppo dei territori all’interno di una interlocuzione e collaborazione sempre attenta con le istituzioni ai diversi livelli. Sono certa che queste sue qualità emergeranno anche nel nuovo incarico che è stato chiamato a ricoprire".

 

Caterina La Banca

Portavoce del Sindaco 

Scrivi commento

Commenti: 0