Cassano Ionio, il Laboratorio di Analisi di Via Ponte Nuovo non corre nessun pericolo

 

Nessun pericolo di soppressione per il Laboratorio di Analisi di Via Ponte Nuovo. A rassicurare il sindaco Gianni Papasso è stato il Dirigente dell'ASP di Cosenza, Raffaele Mauro. 

 

Ha avuto luogo presso la sede dell'ASP di Cosenza, un incontro tra il Direttore Generale, Raffaele Mauro e il sindaco di Cassano All'Ionio, Gianni Papasso, accompagnato dall'assessore delegata alla sanità e alle politiche sociali, Alessandra Oriolo. Presenti anche, il responsabile del laboratorio di analisi, Luciano Corrado e il tecnico di laboratorio e sindacalista, Stefano Petrosino.

 

Chiaramente, la discussione è stata incentrata sul futuro del laboratorio presente presso la struttura sanitaria cassanese, per i patemi creati dalle voci di una sua possibile soppressione. Nel corso della disamina della questione, sia il sindaco Papasso, sia il Dottor Corrado, hanno ribadito l'importanza del funzionamento del laboratorio, con le sue peculiarità, per offrire le giuste risposte all'utenza, sempre in credito di sanità.

 

Il Direttore Generale dell'ASP provinciale, dal canto suo, si è mostrato sensibile e a conoscenza delle istanze dei rappresentanti istituzionali della Città di Cassano, affermando, con cognizione di causa, che il Laboratorio di Analisi di Via Ponte Nuovo, non corre nessun rischio di chiusura, in quanto nell'atto aziendale è stato inserito con la specialistica di Tossicologia Forense, che costituisce una unicità non solo nel contesto dell'ASP cosentina ma anche fuori dallo stesso perimetro.

 

Per quanto riguarda tutti i servizi erogati all'utenza dalla medesima struttura sanitaria, il direttore Mauro, ha assicurato che continueranno a esistere in ogni caso e nei modi definiti dalla programmazione aziendale, perché, ha sottolineato, all'utenza, devono essere assicurate le giuste risposte. Cassano, sarà, dunque, nelle previsioni del nuovo atto dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, riferimento per tutta la branca della Tossicologia.

 

Le parti, si sono congedate cordialmente e con spirito costruttivo e collaborativo, per lavorare con unanimità di vedute per migliorare l'offerta sanitaria per i cittadini utenti.

 

Mimmo Petroni

Capo Ufficio Stampa

Comune di Cassano All'Ionio

Scrivi commento

Commenti: 0