Rottamazione cartelle esattoriali, al Teatro di Cassano Ionio parlano gli esperti

Nella mattinata di oggi, 10 marzo 2017, nella splendida cornice del Teatro Comunale di Cassano All’Ionio si è tenuto il convegno “Strategie Del Nuovo Processo Tributario - Rottamazione Cartelle Esattoriali - Rottamazione Tributi EE. LL.”. L’evento, patrocinato dal Comune di Cassano All’Ionio, è stato organizzato dall'ANCREL, Club dei Revisori (Associazione nazionale revisori enti locali) Calabria - Sezione provinciale di Cosenza, in collaborazione con l’ODCEC di Castrovillari e l'’Ordine degli Avvocati di Castrovillari.

 

Un parterre d’eccezione composto da professionisti, esperti contabili, politici e dirigenti locali, ha animato l’interessante giornata formativa odierna che ha messo al centro del dibattito un argomento di grande attualità: la rottamazione delle cartelle esattoriali e le gravi conseguenze processuali. 

 

Si ricorda che il Decreto Legge numero 193 del 22/10/2016 ha previsto la definizione agevolata, ossia la “rottamazione” dei carichi affidati agli agenti della riscossione negli anni dal 2000 al 2016. In pratica ai debitori è stata data la possibilità di estinguere il debito senza corrispondere le sanzioni comprese in tali carichi, gli interessi di mora, gli interessi di dilazione nonché le sanzioni e le somme aggiunti vive. 

 

E’ indubbio che la possibilità di accedere alla rottamazione delle cartelle, anche se di primo acchito è stata salutata con piacere, ora stia creando non pochi problemi a Enti Locali e contribuenti i quali, a pochi giorni dalla scadenza della presentazione delle domande, non hanno ancora le idee chiare sul da farsi.

 

“Come redigere correttamente il ricorso introduttivo o l'atto di appello”; che cos'è la “riscossione coattiva” e quale il “Potere regolamentare dei Comuni”; come e quando presentare le domande; quando è possibile la rateizzazione:  a queste e a tante altre domande, gli illustri ospiti del convegno hanno dato risposte chiare e mirate. La competenza e il rigore degli interventi, hanno reso il convegno molto interessante e partecipato. Nonostante si trattasse di un convegno formativo, apparentemente dedicato solo agli addetti ai lavori visto l’argomento poco ludico, i relatori con la semplicità tipica dei grandi professionisti, sono riusciti a catturare l’attenzione di tutti, anche dei meno esperti in materia. 

 

Il convegno si è aperto con i saluti del Sindaco di Cassano All’Ionio, Gianni Papasso. Sono intervenuti nel dibattito Mario Straticò, Presidente O.D.C.E.C. di Castrovillari; Gennaro Bianco, Commercialista, Responsabile ANCREL, Consulente Enti Locali; Maurizio Villani, Avvocato Tributarista, Cassazionista specializzato in Diritto Tributario e Penale.  Nel suo intervento l'Avvocato Villani, relatore dell'evento, entrando nel vivo del convegno ha illustrato dettagliatamente alcuni aspetti importanti del nuovo processo tributario e della rottamazione delle cartelle Equitalia.

 

All'evento era atteso anche il Dottor Roberto Laghi, Presidente degll'Ordine degli Avvocati di Castrovillari, purtroppo un imprevisto dell'ultimo minuto non gli ha consentito di essere presente.

 

Hanno raccontato la loro esperienza Vincenzo Iennaro, Responsabile Fiscalità e Contabilità della Società Kibernetes  S.r.l., e due rappresentanti del Comune di Cassano All’Ionio: Salvatore Tricoci, Assessore a Bilancio, Finanze, LL.PP; Salvatore Celiberto, Responsabile Servizi Finanziari.

Il convegno ha potuto contare anche su due sponsor ufficiali d’eccezione: le Terme Sibarite e la società Kibernetes, noto operatore nazionale specializzato nel settore della Pubblica Amministrazione Locale. 

 

Eleonora Gitto

Scrivi commento

Commenti: 0