· 

Gerardo Sacco presenta il suo libro nel Parco Archeologico di Sibari

Sono nessuno! Il mio lungo viaggio tra arte e vita”, questo il titolo del libro intervista di Gerardo Sacco e Francesco Kostner che sarà presentato venerdì 18 agosto 2017 nel Parco Archeologico di Sibari.  Nel corso della serata sfileranno anche i gioielli della collezione “Il Toro cozzante” che il Maestro orafo crotonese ha realizzato traendo ispirazione dal famoso reperto archeologico custodito nel Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide.

 

Lo splendido scenario del Parco Archeologico di Sibari la sera del 18 agosto ancora una volta sarà il teatro naturale di un evento unico la cui protagonista principale sarà di nuovo “la bellezza”. La bellezza dell’antica storia di Sibari. La bellezza dell’arte e della cultura. La bellezza dei gioielli e delle ragazze che sfileranno sotto il cielo del cuore della Magna Grecia. La bellezza della vita di uomo straordinario che tanto lustro ha dato alla Calabria e all’intero Paese. La bellezza del racconto fluido e intenso affidato alla sapiente e sperimentata scrittura del noto giornalista Francesco Kostner.

 

Nel libro, edito da Rubbettino, del Maestro Sacco si racconta non solo la lunga carriera coronata da infiniti successi ma anche, e soprattutto, la vita dell’uomo Gerardo Sacco. Nel libro non si parla solo delle tante dive (da Elizabeth Taylor, a Maria Grazia Cucinotta passando per Brooke Shields) che hanno indossato, e amato, le creazioni dell’orafo calabrese, ma anche della mamma, della moglie, della famiglia e degli amici più cari del giovane Gerardo. Non leggiamo solo momenti di gioia, ma anche momenti di sofferenza, di avvilimento e di grande dolore. E così tra i tanti preziosi ricchi di fascino realizzati interamente a mano secondo le più raffinate tecniche artigianali dell’alta gioielleria, impariamo a conoscere la grandezza del geniale artista e dell’uomo Gerardo Sacco. Un uomo del Sud: fiero, tenace, passionale e volitivo. Un uomo dall'ingegno acuto che ha costruito il proprio successo dal nulla e che oggi, senza tema di smentita, può essere un punto di riferimento per tutti, soprattutto, per i giovani.

 

Ecco perché racchiudere “Sono nessuno! Il mio lungo viaggio tra arte e vita” nella definizione “biografia” appare fortemente riduttivo. Qui non ci troviamo davanti a un lavoro autocelebrativo e nemmeno davanti all’arida esposizione cronologica di eventi di cui qualcuno è stato protagonista. Il libro di Gerardo Sacco e Francesco Kostner va molto "oltre". È un affresco degli anni del dopoguerra in Calabria visto attraverso gli occhi di Sacco e dipinto con la grande sensibilità di Kostner. È il mito del “sogno americano”, è l’amore per la propria terra, è la scoperta continua, è l’estro, è la passione per il proprio lavoro. È l’esaltazione della bellezza. È il rispetto quasi reverenziale per la donna.

 

Venerdì 18 agosto ore 21 – Parco Archeologico di Sibari: Gerardo Sacco e Francesco Kostner presentano il libro intervista “Sono nessuno! Il mio lungo viaggio tra arte e vita”. Un evento da non perdere!

 

La serata – evento rientra nel “Cossa Enotria Summer 2017", il cartellone degli eventi promossi dall’Amministrazione Comunale di Cassano all’Ionio. L’iniziativa, curata dall’Assessorato alla Cultura guidato da Rossella Iuele e dall’Assessorato al Turismo guidato da Assessore Ercole Cimbalo in collaborazione con la Direzione del Museo Archeologico di Sibari nella persona della Dottoressa Adele Bonfiglio e con il team della GS coordinato da Antonella Papaleo, va a coronare un’estate ricca di manifestazioni di grande interesse che fanno di Cassano-Sibari un'area fortemente impegnata in direzione di una valorizzazione rinnovata e propositiva del patrimonio archeologico del Meridione d'Italia.

 

Per info:
Assessorato alla Cultura: assessoreiuele.r@libero.it

Indicazioni:
Parco Archeologico di Sibari Strada Statale 106 Jonica, Km 24

 

Eleonora Gitto

Giornalista-Webmaster

Staff Sindaco Papasso

Scrivi commento

Commenti: 0