· 

A Sibari #filialeinrosa2017, colazione da Alma per parlare di lavoro femminile

#filialeinrosa2017 è un’iniziativa firmata Assosomm, l’Associazione Italiana delle Agenzie per il Lavoro che annovera fra i suoi associati anche Alma Spa, la filiale di Cassano All’Ionio che ha sede a Sibari in Via Amerigo Vespucci. 

 

Sabato 25 novembre, in occasione della “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne” le 173 filiali delle Agenzie per il Lavoro che aderiscono al progetto, apriranno le porte alle donne in cerca di lavoro. Gli operatori delle Agenzie offriranno loro la colazione, le ascolteranno, le consiglieranno, le aiuteranno nella stesura di un bilancio delle competenze, nella compilazione di un curriculum efficace, a iscriversi a un corso di formazione professionale e le informeranno su aspetti delicati quali maternità e malattia. 

 

Ad accogliere nella Filiale Alma Spa di Sibari quante vorranno partecipare all’iniziativa, saranno il Responsabile Francesco Bruno, Tiziana Vizza, Falbo Leonardo e Antonio Antolino. Tutti esperti in selezione del personale. 

 

Per Giuseppe Gallo, Procuratore Generale di Alma, il “colloquio in rosa” del 25 novembre “si rivolge alle donne in una giornata particolare”. Con iniziative come queste, continua Gallo, “le Agenzie del Lavoro vogliono manifestare il loro impegno per il sostegno alle donne per le quali l’indipendenza economica è una condizione molto spesso difficile da raggiungere e che è causa dell’impossibilità di staccarsi da un nucleo familiare violento”. 

 

Insomma, un modo utile e intelligente per sottolineare la disponibilità delle agenzie per il lavoro a sostenere e valorizzare le figure professionali, in particolare, femminili.

 

“Troppo spesso le Agenzie per il Lavoro sono accusate di essere dispensatrici di precarietà”, afferma Rosario Rasizza, Presidente di Assosomm. “I dati invece dimostrano che l’Agenzia per il Lavoro rappresenta, al contrario, un canale di accesso privilegiato per attivare collaborazioni durature o per sperimentare più ambiti professionali, sempre con la garanzia di lavorare con contributi versati e previdenza sociale attivata”. 

 

“È vero che spesso i contratti proposti sono brevi e a termine – continua a spiegare Rasizza - ma sono anche quanto di meglio per entrare nel mercato del lavoro in modo regolare e per farsi conoscere e apprezzare”.

 

L’obiettivo dell’iniziativa è proprio questo: valorizzare il talento delle persone attraverso colloqui professionali in grado di orientare i candidati, indirizzandoli nelle aziende e nelle posizioni giuste, per mettere a frutto i propri talenti.

 

La “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne” è l’occasione per promuovere, ancora una volta, l’indipendenza economica femminile, una condizione molto spesso difficile da raggiungere e che è causa dell’impossibilità di staccarsi da situazioni familiari ingiuste quando non, per l’appunto, caratterizzate da violenza.

 

“Non faremo nulla, dunque, di diverso rispetto a quanto già facciamo ogni giorno - conclude Rasizza -, semplicemente lo faremo ancora una volta, creando un momento di convivialità che speriamo possa avvicinarci con la propositività che desideriamo alla nostra utenza”.

 

L’evento è promosso mediante una campagna visual communication presso le sedi delle Agenzie per il Lavoro che aderiscono ad Assosomm, oltre che attraverso pagina Facebook di Donna Moderna, il magazine femminile più letto d’Italia, e con una campagna radiofonica su Radio Italia, emittente di ascolto marcatamente femminile. 

 

Info

Le donne interessate possono prenotare la propria “colazione in filiale” presso:

Filiale Alma di Sibari - Cassano All’Ionio

Via Amerigo Vespucci SNC

Email: info@almasolutions.it

 

Telefono: 0981 74560

 

Eleonora Gitto

Ufficio Stampa e Comunicazione

Scrivi commento

Commenti: 0