Il nostro impegno

"In tre anni e mezzo di amministrazione, nonostante difficoltà è ristrettezze di bilancio sono stati impiantati semi che cominciavano a dare significativi frutti, sulla strada del cambiamento e dello sviluppo[..]. La mia amministrazione aveva imboccato la strada giusta e in questo opuscolo è rappresentata la parte più significativa dei tanti interventi realizzati per migliorare Cassano e avviarla verso la ripresa e la crescita".

Gianni Papasso

Clicca sull'immagine e sfoglia

Il nostro impegno

I giovani di oggi saranno chiamati domani a gestire e amministrare il nostro paese. Il nostro futuro sono loro. Il nostro compito è di assumerci, e mantenere, l’impegno di non deludere le loro aspettative e, soprattutto, di non rubare loro la speranza. Il loro compito invece, è di battersi sempre con tenacia e entusiasmo per il giusto per essere protagonisti di quel  cambiamento di cui Cassano ha bisogno. Solo così si farà del nostro un  paese di cui andare orgogliosi.

La "cumbia" di chi cambia

Il 22 aprile il Sindaco uscente di Cassano allo Ionio Gianni Papasso ha incontrato i giovani del territorio ed è stato un successo. Una partecipazione così affollata per molti era impensabile in un periodo in cui i giovani sembrano poco interessati alla politica. Questo è il segno tangibile che la cumbia, quando è ballata bene, diventa così coinvolgente da generare il cambiamento...

Il nostro futuro

“Per favore non lasciatevi rubare la speranza!” urlò ai giovani Papa Francesco qualche tempo fa. E i giovani di Cassano non ci pensano proprio a farsela rubare. La scelta di scendere in campo così numerosi per sostenere il progetto politico di Gianni Papasso, sta a indicare che questi  ragazzi hanno in mente una prospettiva, pensano al loro futuro come a un progetto. Di questi tempi è confortante immaginare che la politica può ancora essere la chiave per “aggredire” il futuro.